11/07/19

Gamberi e Aïoli



Un piatto che sa di freschezza, di casa, di tradizione e di mare.

L'ideale per condividere un nuovo inizio, una nuova vita che ha iniziato il suo corso ormai da qualche mese e che mi rende felice.

Nuova casa, nuovi ritmi. Progetti immensi, da condividere con chi mi sta accanto e che riempiono la vita di ogni giorno. Questa estate porta con sè un profondo senso di rinnovo e di leggerezza nello spirito.

La Provenza con i suoi luoghi incantati, i suoi profumi e sapori è lo sfondo ideale per accompagnarmi in questo momento.
A casa i libri di cucina e le guide turistiche cercano di colmare il desiderio di un'immersione più profonda in questa terra. Il momento di partire arriverà...ancora un po' di pazienza.

Intanto, ecco un piatto davvero meraviglioso.

Se non siete amanti dell'aglio, abbandonate subito l'idea...questo va detto. L'aglio è una delle basi della cucina provenzale, con il suo aroma particolare. Protagonista nella bouillabaisse e in salse di accompagnamento, viene usato anche in questa salsa. Se avete un pezzo di pane croccante e arrostito, tenetelo pronto per l'assaggio :=)

L'Aïoli è una maionese all'aglio; il termine deriva dal provenzale, alh significa aglio e oli significa olio.
Dosi per 2 persone: 2 teste d'aglio, 1 rosso d'uovo, olio extravergine di oliva, sale, pepe, succo di limone q.b.
Trita finemente l'aglio, aggiungi il rosso d'uovo e l'olio a filo. Progressivamente la salsa di addenserà e potrai aggiustare con sale e pepe. Aggiungi qualche goccia di limone e metti in frigo.

Puoi servire la salsa con carne, pesce e verdure oppure con del pane grigliato. Io ho scelto in questo caso dei gamberi che ho passato rapidamente alla piastra, non hai che da provare per scoprire il tuo abbinamento preferito.

Consiglio per una lettura culinaria tutta provenzale:
Déjeuner en Provence - Jean-André Charrial - Ed. Flammarion



Share:
pipdig