08/03/11

Cous cous avvolto in cavolo verza

Come sapete, da almeno due settimane in casa si pranza e si cena nel rispetto della dieta del capofamiglia, quindi la sottocritta si è impegnata a trovare ed inventare ricettine leggere e devo dire che dopo 10 giorni di prove, sono soddisfatta di questi nuovi abbinamenti. Questa ricetta me la sono studiata in base alla dieta (necessariamente) ma più ancora affidandomi a ciò che la natura in questi giorni ci offre e tra verze, cavolini e altro ho scelto la verza perchè, confesso, l'avevo sempre un pò snobbata. Secondo me si tratta di una buona soluzione, la vedo bene come piatto unico perchè a mio parere il cous cous sazia e le verdure conferiscono  sapore senza appesantire. Ecco qui le dosi e il procedimento:
Ingredienti per 2 persone:
½ tazza di cous cous
2 tazze di brodo vegetale
1 peperone rosso
1 zucchina
cipolla
5 foglie di cavolo verza
sale
brodo vegetale
olio extravergine

Esecuzione: per la preparazione del cous cous di verdure: iniziamo a preparare le verdure. Affettate finemente della cipolla e tagliatela con la mezzaluna. Tagliate a brunoise il peperone e la zucchina e uniteli alla cipolla precedentemente appassita in poco olio e a fuoco medio. Mescolate spesso le verdure, salate leggermente e fate stufare per 10 minuti. A parte, preparate il cous cous facendolo prima tostare leggermete e poi ammorbidire nel brodo vegetale. Dopo averlo fatto riposare 5 ' a pentola coperta, mescolatelo bene per granarlo.  Unitevi le verduure e preparate le foglie di cavolo verza che accoglieranno il cous cous.
Staccate dal cavolo 5 foglie gradi, lavatele e bollitele in acqua leggermente salata fino a quando saranno ammorbidite. Una volta cotte, scolatele e asciugatele. Togliete la parte bianca e più dura nella sua estremità: in questo modo eliminerete la parte più amarognola e avrete maggiore facilità nel creare il vostro fagottino. Adesso non vi rimane che confezionare il vostro cous cous. Aprite bene una foglia di verza, disponetevi un cucchiaio di cous cous, avvolgete le stremità e ponete il fagottino con la parte della chiusura verso il basso, a contatto del piatto. In questo modo, il fagottino rimarrà chiuso e nell'arco di 10 minuti acquisterà consitenza nella sua forma. Procedete nello stesso modo per riempire le altre foglie e distribuite i fagottini in modo circolare sul piatto. Al centro, versate ancora qualche cucchiaio di cous cous che avrete lasciato da parte e servite in tavola. 

Con questa ricetta partecipo ai Contest: