15/12/11

Tartufi al cacao e al tè matcha

Qualche idea regalo home made è quello che ci vuole per rendere i nostri regali davvero personali e questi tartufi a mio avviso sono un buon modo per gratificare lo spirito di chi li riceve, un pacchettino inaspettato con cioccolato morbido avvolto da polvere di cacao oppure tè matcha. Era la prima volta che mi cimentavo nella preparazione dei tartufi, un po' di dubbi sulla consistenza della ganache, ma il riposo di due ore in frigo ha dato ottimi risultati e i tartufi che ne sono usciti sono buoni ma anche della giusta consistenza.

Ecco la ricetta per 45 tartufi:
300 gr di cioccolato fondente
250 ml di panna
infuso da tè al pistacchio, mela e uva
40 gr di burro
cacao in polvere Alce Nero
tè matcha

Esecuzione: fate bollire la panna, mettete in fusione 2 cucchiai di infuso da tè (quello che preferite, io ho usato un infuso dai sapori di pistacchio, mela ed uva) per 10 minuti, filtrate la panna e aggiungetela calda al cioccolato che avrete fato sciogliere nel frattempo a bagnomaria. Spegnete il fuoco, aggiungete i pezzettini di burro al composto e mescolate in modo che si sciolgano.Mettete a raffreddare e poi in frigo per 2 ore. Una volta che la ganache sarà compatta, con l'aiuto di un cucchiaino formate delle palline - a me piacciono anche irregolari - distribuitele su della carta oleata e rimettetele in frigo per mezz'ora. A questo punto, riprendete i tartufi per la preparazione finale e passateli nel cacao e nel tè matcha. Addentatene uno e ditemi se potete resistere, sono troppo buoni!!

Note:
- se vi piacciono i tartufi dalla forma arrotondata perfetta, prima di passarli nella polvere di cacao o di matcha, lavorateli velocemente nei palmi delle mani e solo dopo tuffateli nelle polveri; diversamente, se cercate di arrotondare con la polvere già cosparsa sul tartufo, rischierete che questa venga assorbita dal cioccolato;
- se anche a voi piace l'idea di creare dei sacchettini da regalare, vi consiglio di mantenere separati i due tipi di guarnizione in modo che cacao e matcha rimangano distinti nei loro sapori; i tè matcha è molto delicato quindi il suo sapore può venire facilmente soverchiato (posso dire così?) dal gusto del cacao;







Share:

13 commenti

  1. Uno spettacolo per occhi e palato...golosi e dire poco...ciao.

    RispondiElimina
  2. Che dire, una meraviglia x gli occhi e penso altrettanto x il palato sigh. me ne mandi un sacchetto???? Passa a trovarmi tra un'invenzione e l'altra ho appena inaugurato il mio primo contest Amarcord!!!!BAci baci Giancarla

    RispondiElimina
  3. Mhmmmm davvero irresistibili..e mi hai fatto venire l'idea di regalarli per Natale :)) non ho il the matcha..mi accontentero' di farli rotolare in un buon cacao amaro ...baci!!

    RispondiElimina
  4. Che meraviglia questo confezionamento!! Ma ancor di più quello che racchiude dentro!! ^__^
    Baci,
    Franci

    RispondiElimina
  5. ma sono uno spettacolo!.. per gli occhi, chissà per il palato :)

    RispondiElimina
  6. complimenti per la ricetta
    ciao cris

    RispondiElimina
  7. Golosi da morire! Anch'io ne faccio di simili....quindi posso immaginare quanto siano buoni! Super.... specie quelli al matcha!

    RispondiElimina
  8. vorrei riuscire anch'io a fare dei così bei regali home made... magari mi esercito e ci penso per l'anno prossimo... la trovo una bellissima idea!
    brava, mi piacciono moltissimo

    RispondiElimina
  9. Vale sono eccezionali!Adoro il matcha!

    RispondiElimina
  10. Golosissimi, beato chi li riceverà! Un abbraccio SILVIA

    RispondiElimina
  11. Adorabili... chi non amerebbe riceverli come dono natalizio?!

    RispondiElimina

Template Created by pipdig