18/01/12

Crema di porro con cavolo ai pop corn

Questo mese Piccola bottega di campagna ci propone porri e cavoli, una ricetta tutta da elaborare per rendere al meglio il sapore di queste verdure. Normalmente non cucino il cavolo,  ho sempre pensato che fosse difficile da digerire ma mi sbagliavo di grosso!! L'utilizzo del pop corn nei primi piatti non è frequente, ma nemmeno una grande novità perché l'ho visto spesso sul web, meno sulle riviste di cucina a dire il vero. Questa crema è semplicissima, light e, lasciatemelo dire, romantica...la proporrei volentieri il giorno di San Valentino per un pranzo delicato e leggero, proprio come i pop corn!


Ingredienti per 2 persone:
60 gr di rosette di cavolfiore
180 gr di cuori di porro
300 gr di patate
brodo di pollo 600 ml
olio evo
pop corn
sale
pepe

Esecuzione: tagliate a rondelle il porro e sciacquatelo sotto l'acqua corrente; lavate le rosette di cavolfiore e cuocetele a vapore per 10 minuti; pelate le patate, sciacquatele e tagliatele a pezzettini; in una pentola a pressione, scaldate un filo di olio evo, fatevi rosolare dolcemente il porro e le patate, aggiungete il brodo di pollo ben caldo, coperchiate e fate cuocere 6 minuti dal fischio. Passate al minipimer le verdure, otterrete così la vostra crema, aggiungete un pizzico di sale e di pepe e lasciate riposare per 5 minuti.
Distribuite la crema in coppette o fondine, aggiungetevi al centro il cavolo e qualche pop corn.

Note:
- vi consiglio di non salare il cavolo perché unito ai pop corn, già saporiti, diventerebbe nell'insieme troppo salato, un vero peccato;
- in sostituzione al brodo di pollo potete usare quello vegetale, tuttavia vi suggerisco di provare con quello di pollo perché dà un po' di forza al piatto, di per sè delicato;
- vedrete che il pop corn tenderà ad inzupparsi di crema perdendo la sua compattezza: non allarmatevi, mettetelo all'utlimo momento ma vi assicuro che ammorbidito risulta in bocca particolarissimo, sembra che si sciolga, una bella sensazione, una scoperta per me;


Con questa ricetta partecipoo al contest di Ambra, in collaborazione con Malvarosa Edizioni