03/01/12

Panna cotta alla liquirizia

Avete già iniziato a pensare ad un piatto black and white total chic? Per aiutarvi a prendere ispirazione e un po' di coraggio, provo ad aprire le danze con questa delicata panna cotta, candida come il latte e macchiata da nera liquirizia. 

Ingredienti per 4 persone:
500 ml di panna liquida
80 gr di zucchero
3 fogli di gelatina
1 bacello di vaniglia

Esecuzione: mettete a bagno i fogli di gelatina in acqua fredda, fate bollire la panna con lo zucchero e il bacello di vaniglia aperto (se non lo avete aggiungete delle gocce di essenza di vaniglia). Lasciate riposare per 10 minuti, poi eliminate il bacello. Scaldate nuovamente la panna, senza farla bollire, poi lontano dal fuoco incorporate i fogli di gelatina ammorbiditi e strizzati. Distribuite il composto in singoli stampini (che avrete bagnato all'interno con dell'acqua), fate raffreddare e mettete in frigo per 5 ore. Servite con una pioggia di liquirizia e magari per i più golosi e ancora un po' bambini, perchè no, con delle girelle di liquirizia.


Vi aspettiamo!!

Share:

30 commenti

  1. uh carina l'idea di questa panna cotta black&white ... io ci sto ancora pensando .... mumble, mumble, mumble ....

    RispondiElimina
  2. Che bella... e che buona!! adoro la liquirizia in tutte le variani, e quelle girelle per me sono un castigo, se prendo il sacchetto me lo finisco tutto da sola ;)
    bravissima!

    RispondiElimina
  3. Ma che eleganza questa panna cotta.... bellissima!!!
    Ciao, Sara

    RispondiElimina
  4. per me è molto curioso questo abbinamento con panna cotta e liquirizia. Si presenta molto bene ed è un dessert davvero originale.
    Buon anno cara valentina!!!!!!

    RispondiElimina
  5. ma che bel post, che foto strepitose.....

    RispondiElimina
  6. Ciao Valentina!
    Ma sai che ci hai tolto la ricetta di bocca? Stamattina a colazione stavamo pensando ad una ricetta per il vostro contest e avevamo pensato ad una panna cotta con crema di liquirizia, e poi la vediamo sul tuo post...
    Ora torniamo a spremerci le meningi.
    Un bacione e buon anno nuovo
    Alessia & Tiziana

    RispondiElimina
  7. sono contenta che vi piaccia questa panna cotta...
    Alessia e Tiziana, sono felice che vi sia venuta la mia stessa idea, senza dubbio troverete una proposta altrettanto golosa assecondando la vostra ispirazione!

    RispondiElimina
  8. Ciao Valentina!!! Sai che leggendo l'argomento del contest per qs mese avevo pensato la stessa cosa??
    Forse mi viene in mente un'altra cosa... spero di riuscire a partecipare, la trovo un'idea originalissima!!!! Buona giornata e buon anno!!!

    RispondiElimina
  9. originale..mai vista con la liquirizia..

    RispondiElimina
  10. NOOOOO! avevo in mente qualcosa di mooooolto simile, un riciclaggio aggiustato di una bavarese fatta tempo fa.....uffa, devo cambiare ma ho già un'ideuzza.....

    RispondiElimina
  11. ahahah...a quanto pare eravamo in parecchi ad avere in mente la panna cotta!! beh, mi spiace avervi "bruciato" la ricetta ma onestamente credo che questo comune sentire i colori sia già un'ottima premessa!!
    evviva, proseguiamo nel fantasticare allora, sempre in bianco e nero!
    ciaooooooooo

    RispondiElimina
  12. Mai visto niente di simile: fortisssssssssssssima! Buon Anno, un abbraccio SILVIA

    RispondiElimina
  13. Strepitosa questa ricetta in bianco e nero... è una sfida molto interessante quella che ci hai proposto...

    RispondiElimina
  14. Che bella questa panna cotta! Vedrò di esserci per il contest...ma, santo cielo,le mie foto sono sempre le più brutte della rete!! insomma, non capisco perchè mi vengono così brutte come in nessuna altro blog?? Quando il piatto è davanti a me e bello, ma nella foto sembra divero, perde i colori!! Sarò io che non so fare, xkè non penso che tutti i foodblogger abbiano una fotocamera da professionisti!
    Ma vedrò se riesco a fare qualcosa :)

    RispondiElimina
  15. Intrigante questo dessert. Davvero una grande idea quella di "colorare" l'anno...vedrò di pensare a qualcosa per partecipare :)

    Un bacione

    RispondiElimina
  16. wow, domani è il 5...si comincia!! vi aspettiamo ;)

    RispondiElimina
  17. Ciao Vale, proverò a partecipare! una domanda: sto facendo confusione...è un po' che nn passo, ma il blog una stecca di vaniglia non c'è più? si è trasferito qui? bellissima la foto in bianco e nero!

    RispondiElimina
  18. @Acky: ciao carissima, ti aspettiamo al contest naturalmente! La mia stecca di vaniglia si è trasformata in My Taste for Food dalla scorsa estate, nel mese di agosto...tante novità da 6 mesi a questa parte e ancora ne verrano ;)
    Vale

    RispondiElimina
  19. io che adoro la panna cotta sono rimasta incantata da questa versione.
    promossa e salvata!

    RispondiElimina
  20. Valentina questa versione da televisione anni 70 è meravigliosa...l'abbinamento con la liquirizia è interessante e sicuramente si può sviluppare...da queste parti va molto il liquore alla liquirizia, penso sarebbe adatto anche per la tua panna cotta!!!
    Intanto ci faccio un pensierino e la propongo alla figliola!
    buona Epifania!
    loredana

    RispondiElimina
  21. Eccomi vale!! È una settimana che penso poi ho avuto una folgorazione spero di realizzata bene, ma userei la ricetta anche per un altro contest (che mi ha dato un'ulteriore ispirazione!) come sai bene il tempo è sempre poco, in settimana spero di realizzerla :) bacione e buona ripresa!!!

    RispondiElimina
  22. Il nuovo maglia Liverpool 2016-17 Lontano abbina il colore principale nero con loghi in argento e applicazioni, una delle più rinomate via i colori del maglia di Liverpool. Ha un collare costruito unico e presenta quattro linee rosse su ogni lato della camicia.nuove maglia calcio serie a magliette calcio italia, Maglia inter milan shop
    Maglia Juventus outlet

    RispondiElimina
  23. L’interno della nuova Liverpool 16-17 Seconda maglia si legge “Il Liverpool è stato fatto per me e mi è stato fatto per il Liverpool”, una citazione famosa da ex manager Bill Shankly.
    Camisetas de futbol 2017 camisetas Real Madrid
    camisetas Valencia

    RispondiElimina
  24. Defensive tackle Sheldon Rankins looks like a fantastic pick at No. 12, though we’d have said the same about the Detroit Lions taking Fairley with the 13th pick in 2011. Veterans like Marques Colston and Jahri Evans were aging rapidly, but it’s still tough to part with two great players who helped build a championship foundation. Buffalo Bills flags
    cheap Carolina Panthers flags
    Chicago Bears flags

    RispondiElimina

Template Created by pipdig