15/06/12

Food For Mums: salmone affumicato, fresco e light

Questa che sta per finire è stata una settimana impegnativa su molti fronti. In ufficio ho trascorso il tempo a rincorrere il tempo (è possibile???) tra mille impegni da rispettare e zigzagando tra piccoli imprevisti. E poi c'è stata la recita di fine anno di mio figlio il che è tutto dire perché per l'agitazione siamo stati in ballo tre giorni: quello prima della recita, il durante e il post (meno male che la prossima sarà a Natale...). Oggi però non potevo non chiudere in bellezza e quindi ho portato con orgoglio il mio ometto alla sua prima lezione di nuoto in piscina. Me sventurata... Lui se l'è cavata benone, in fin dei conti, dopo essersi infilato i braccioli si è tuffato (manco sapeva di non toccare) e poi, dopo un po' di smarrimento, si è affidato completamente all'istruttore.I suoi 45 minuti li lezione sono stati ricchi di emozione, di tensione, di aspettativa e di tanta gioia per avercela fatta. E io? I miei 45 minuti sono stati un incubo. Con la mia bella pancia di sei mesi, vagavo come un'anima in pena prima a bordo piscina e poi sulla tribuna. In piscina si stava bene,anche se in piedi, ma mi sono accorta che Andrea mi cercava con lo sguardo troppo spesso, così ho deciso di salire in tribuna. Oddio... robe da collasso, faceva un caldo da serra e se non mi sono trasformata in un cactus in quel momento allora posso dichiararmi salva da peggiori sventure! Finalmente la fine del corso. Di volata giù dalle scale, mille complimenti all'ometto coraggioso, un grazie di cuore a quel sant'uomo di istruttore e poi...aria condizionata a manetta in macchina (lo so, non è sano, ma ... quando ci vuole ci vuole!!)

Alla fine, stremata dal caldo e dalla stanchezza, ho fatto affidamento al frigo appena riempito nel pomeriggio e ne è venuto fuori questo piatto fresco e leggero che mi ha ristorato anima e corpo (finalmente la mia temperatura è tornata ad essere umana, non più da cactus importato a Milano).

Una ricettina veloce carissime mamme panciute. Niente maionese ad accompagnare il salmone affumicato, ma in sua vece una velocissima mousse di philadelphia con qualche foglia di insalata fresca.

Ingredienti:
per la mousse:
4 cucchiai di philadelphia
erba cipollina
succo di mezzo limone
un pizzico di sale
1 cucchiaino di olio evo
per completare:
salmone affumicato e insalata mista a piacimento

Esecuzione:
mettete in un coppetta gli ingredienti per la mousse e mescolate con un cucchiaio di legno; distribuite su un piatto il salmone, disponete al centro la mousse, guarnite con dell'insalatina e aggiungete delle gocce di limone per insaporire qua e là.


Buon fine settimana!!

Vale