05/10/12

Mini quiche integrali, profumi d'autunno per Colors&Food

Prima di aprire il post dedicato alla ricetta per Colors&Food, vi devo ringraziare per il vostro calore e il vostro affetto. Mi avete scritto in tantissime, chi su FB, chi via mail, chi nei commenti ai post e mi avete commosso. Federica sta bene, mangia e dorme, un angelo. Ogni tre ore si risveglia per il suo cambio, il suo latte e dopo 20 minuti, eccola ripartire nel sonno pacifico, lavata e digerita :=)

Adesso però...spazio in cucina, muniamoci di fantasia e attrezzi per questo contest di Ottobre!

Dopo tanto tempo, questa è la mia prima ricetta autunnale. Dopo insalate, paste fredde, risottini profumati al limone, coppe alle fragole e gelati eccoci finalmente proiettati verso sapori più intensi e confort e, inutile negarlo, ritroviamo alimenti più calorici, adatti alla stagione autunnale. Questa prospettiva non mi dispiace affatto, anzi! Amo il clima autunnale, amo indossare i miei jeans con una maglia leggera e sopra un maglione di lana pesante, di quelli che ti fanno sentire un po' in montagna e quando questo esperimento funziona anche in città allora vuol dire che l'autunno ti piace proprio!
L'ideale in questo periodo è concedersi una camminata nei boschi, mi pare che sia il modo migliore per dare il benvenuto all'autunno. Immergersi nella natura sprofondando i piedi tra il fogliame, sentirne il fruscio, intravvedere ancora qualche tela di ragno resistere caparbia alle piogge...bellissimo. Quest'anno non credo che avrò la possibilità di fare molto, ma da (ormai) milanese radicata non mi priverò certo delle passeggiate al parco Sempione con i bimbi, quelle certo sono fattibili anche con una carrozzina formato gigante (quelle piccole non le fanno più, chissà poi perchè??). E dopo la passeggiata, sosta all'Arco della Pace per caffè e brioche (a qualsiasi ora, non mi formalizzo, in questo sono un po' esterofila ;)...vi dirò più avanti...

Ma ecco la ricetta di apertura per Colors&Food di Ottobre, un mese tutto dedicato al tema del marrone, all'autunno e con un unico divieto: niente dolci! 

Ingredienti per la pasta brisée integrale: 
100 gr di farina di grano duro
100 gr di farina integrale
100 gr di burro
1 cucchiaino di sale
1 uovo intero
4 cucchiai d'acqua

Ingredienti per la farcitura:
250 gr di funghi trifolati
Gorgonzola dole qb
Emmental qb
prezzemolo

60 gr di sfilacci di bresaola per accompagnare

Preparazione della pasta: unire le farine setacciate, aggiungere un pizzico di sale e mescolare. Aggiungere il burro ammorbidito e lavorare l'impasto con le mani. Aggiungere l'uovo e continuare ad impastare con l'aiuto di un po' di acqua. Quando avrete ottenuto una bella palla liscia e compatta, avvolgetela nella pellicola e lasciatela in frigo per 45 minuti. 
Una volta trascorso il tempo di riposo, riprendete la pasta, stendetela con l'aiuto del mattarello e distrubuitela in 4 piccoli stampi imburrati.

Farcitura: posizionate al centro della pasta i formaggi e aggiungete i funghi trufolati, una spolveratina di prezzemolo e infornate a 170° per 20 minuti circa.
Lasciate intiepidire e gustate accompagnando le mini quiche con della bresaola, io ho scelto gli sfilacci ma nulla vi vieta di utilizzare le classiche fettine magari annaffiate da un po' di limone ed olio;)

Note:
- a differenza della farina 00, quella di grano duro assorbe più acqua, quindi dovrete regolarvi mano a mano mentre impastate;


Colors&Food di ottobre: Brown like Autumn
Via con le ricette allora, Cinzia ed io siamo pronte a leggervi!
P.S: qualora dovessi tardare a commentarvi, sappiate che comunque arriverò...sarò solo impegnata a districarmi tra un biberon, un pannolino e una nanna, comunque arrivo!!

19 commenti:

  1. Buone e carinissime! Adoro le quiche!

    RispondiElimina
  2. Ancora auguri per l'arrivo della piccola Federica!
    E questa quiche e' uno spettacolo!
    Buon w-e!

    RispondiElimina
  3. Ero triste, perchè non so se potrò fare una gita fuori porta nei boschi autunnali, ma mi hai fatto ricordare che si può godere di questa bella stagione ancora tiepida anche a Milano. :-)

    Ottime le tue mini quiche, voglio provare anche io la brisèe integrale!

    A presto.

    RispondiElimina
  4. Che super mamma...anche il tempo di far queste delizie!!!!! Un abbraccio!!
    Passa a trovarmi. Baci

    RispondiElimina
  5. Che belle! E ...che brava che riesci a trovare il tempo per tutto! Buon we

    RispondiElimina
  6. mmmmh! le quiche non mi attirano mai nel formato torta-fette, ma in mini mono porzione sono fantastiche, e poi per una come me che l'autunno è la sua stagione preferita, ai profumi dei funghi le trovo moagnifiche, bRAVA Vale, un abbraccione anche alla piccola e ad Andrea :))

    RispondiElimina
  7. Perfette! Queste quiche monoporzione sono di un golosoooo...

    RispondiElimina
  8. Tanti auguri cara ^_^ la ricetta e bellissima e sicuramente buonissima come sempre.Baci a te e alla piccola.

    RispondiElimina
  9. Eh brava la piccola Federica!
    Come vorrei avere presto anche io un bimbo da accudire ... e che soprattutto sia un angioletto come la tua che si sveglia beatamente ogni tre ore! ;-)
    Deliziose e raffinate le tue mini-quiche ... non ti smentisci mai nonostante la tua vita da mammina bis ... complimentissimi!
    Un bacione cara

    RispondiElimina
  10. carinissima e sfiziosa proposta! semplici per una diversa quiche e formaggiose!
    baci baci

    RispondiElimina
  11. belle, invitanti, golose...sicuramente buone! una bella ricetta che mi piace parecchio!

    RispondiElimina
  12. Che bello sentire di Federica così buona :-) Un angioletto! Buona anche questa quiche.. domani vado in cerca di qualche funghetto :-) Baci

    RispondiElimina
  13. anche nella mia cucina è arrivato l'autunno, la mia ultima ricetta è una zuppa di zucca, spero di riuscire a partecipare questo mese, l'ultimo Colors l'ho mancato per problemi di connessione, avevo già preparato la ricetta ma sono riuscita a postarla solo a contest scaduto! ti faccio anch'io i miei più sinceri auguri!Ciao e a presto!

    RispondiElimina
  14. Cara, ma se facciamo un contest incrociato?
    Guarda qui!
    http://perleaiporchy.blogspot.it/2012/10/cestiniamo-il-nostro-primo-contest.html

    RispondiElimina
  15. Ma ciaoooo! Subito in pista vero???? E brava Federica! Ha capito subito come funzionano le cose :-))) E tu che meraviglia hai preparato??? Con il gorgoooooooooooooo!!!! Favoloso!

    RispondiElimina
  16. che brava che sei a trovare anche il tempo per il blog......complimenti
    sai che queste quiche mi attizzano da morire?
    un bacione

    RispondiElimina
  17. Valentina, anche se in ritardo, tanti auguri! E benvenuta alla piccola Federica!!! Un bacione grandissimo,
    Sarah

    RispondiElimina
  18. Mamma mia quante neo mamme tra le food blogger! Il mio piccolo funghetto compie unmese lunedí e sono riuscita a rimettermi ai fornlli la scorsa settimana! Pian pianino si torna in pista, ma i tempi, per ora, li decide lui..! :) auguri auguri auguri! :)

    RispondiElimina
  19. Ciao Valentina, ma che bello il tuo blog...mi unisco ai tuoi lettori fissi!
    Ho letto che sei diventata mamma da pochissimo e mi permetto di farti tanti auguri ed il mio benvenuto alla tua piccola!
    Buone, buone queste quiche!
    A presto,
    Roberta
    http://facciamocheerolacuoca.blogspot.it/

    RispondiElimina