26/11/12

Menù all'amaro Averna: una sfida e una nuova sezione

Buona settimana!!
Vi anticipo che questo post ha un sapore un po' speciale per me. Primo perché mi permette di parlarvi di una "sfida" e secondo perché inaugura una nuova sezione del blog che tra qualche tempo vedrete sotto una nuova veste grafica. 
Andiamo con ordine. Qualche tempo fa, ho ricevuto una mail da parte di Averna. Avete presente "Averna il gusto pieno della vita"? Esatto, quello intendevo!
Averna ha invitato i food blogger a sfidare lo chef La Mantia creando una ricetta oppure un menù imperniato proprio sull'amaro. Ma ve la devo raccontare proprio tutta la storia perché all'inizio non credevo che avrei aderito all'iniziativa. Lo dico perché il termine "sfida" mi metteva a disagio. L'idea che un food blogger sfidasse uno chef mi metteva di malumore e la gara culinaria non è proprio nelle mie corde nè in quelle del mio blog. Ma poi, rileggendo bene, ho capito meglio. Di fatto non si tratta di una sfida vera e propria dove si vinca qualcosa o si vada davvero in gara con lo chef (aiutooooo), si tratta piuttosto di una galleria di proposte dei food blogger che saranno pubblicate e condivise con il pubblico di lettori. Vista così la cosa ha assunto una dimensione decisamente più amatoriale e rilassata, e allora... i neuroni  hanno prodotto quanto vedete qui di seguito!


Insalatina di capesante in riduzione di Averna

Ingredienti per 4 persone:
32 capesante (8 ciascuno se piccole), misticanza, zeste di limone grattugiate, sale, pepe, burro, semi di sesamo,  2 bicchierini di Averna, 2 chiodi di garofano, 2 cucchiaini di cannella;

Sbucciare un limone, scottarne le zeste per tre volte in acqua bollente e tagliarle finemente. Lavare le capesante, asciugarle con cura, passarle nei semi di sesamo tipo impanatura. Scaldare qualche noce di burro in una padella, versarvi le capesante e farle rosolare velocemente. Salare e pepare.
A parte, in un pentolino, portare ad ebollizione l’amaro e fare cuocere per qualche minuto con l’aggiunta dei chiodi di garofano e della cannella. Lasciare raffreddare.
Su un piattino da antipasto, distribuire un letto di misticanza, spolverizzarlo con le zeste di limone e adagiarvi le capesante. Insaporire aggiungendo qualche goccia di riduzione di Averna. 



Scaloppine al profumo di mandarino e Averna

Ingredienti per 4 persone:
4 scaloppine di vitello sottili, burro, farina, sale, pepe, Averna, succo di 6 mandarini, panna, foglie di menta;

Impanare le scaloppine, rosolarle in padella nel burro e farle cuocere per qualche minuto. Mettere da parte e deglassare con il succo di mandarino filtrato e l’amaro Averna. Aggiungere la panna per restringere la salsa e unire le foglie di menta tritate finemente.  Salare e pepare la carne e metterla sul piatto da portata. Nappare con la salsa ottenuta e servire.


Biscottini all’arancia con  Averna

Ingredienti per  25 biscotti:
280 gr di farina Manitoba, ½ cucchiaino di bicarbonato di sodio, ½ cucchiaino di sale, ½ cucchiaino di lievito per dolci, 100 gr di burro, 200 gr di zucchero semolato, succo filtrato di un’arancia, 2 cucchiai di amaro Averna, 1 cucchiaio di latte, 1 uovo, zucchero a velo;

Mescolare la farina con il bicarbonato, il sale, il lievito. In un’altra terrina lavorare il burro ammorbidito a temperatura ambiente con lo zucchero e unirvi il succo d’arancia. Aggiungere l’uovo intero e unire il composto alla farina. Mescolare, aggiungere l’amaro Averna e  il latte per ammorbidire.
Su una leccarda ricoperta da carta da forno, distribuire l’impasto a piccole porzioni distanziate tra loro. Cuocere in forno a 140° per 20 minuti. Fare raffreddare su una gratella e spolverizzare con zucchero a velo.
Ideali da servire al momento del caffè.


Che dite, vi piace l'idea dei menù? Questo che vi ho proposto oggi è dedicato ad un ingrediente in particolare per esaltarne la versatilità, ma ne proporrò degli altri adatti alle diverse occasioni, stagioni ed ingredienti...I menù colorati invece li lascio a voi, a tutti quegli amici e quelle amiche che ogni mese vengono a trovare me e Cinzia a Colors&Food!
Share:

15 commenti

  1. Complimenti!! primo per la sfida a cui sei stata invitata...secondo perchè non avrei mai pensato di poter fare un menù con l'Averna...invece il tuo è delizioso!!! Per cui in bocca al lupo!!! e buon lunedì

    RispondiElimina
  2. ma che idee meravigliose!
    Io ho creato dei piccoli dopopasto...

    RispondiElimina
  3. Anche io partecipo alla "sfida" ma ho diviso in 3 post il mio menù.
    Il tuo è decisamente particolare e sicuramente ottimo.
    Un grande abbraccio a tutti voi.

    RispondiElimina
  4. Valentina, che sfida interessantissima!!! Mi piace il modo in cui hai elaborato il menù così come ho molto ammirato i dolcetti di Simo di Pensieri e Pasticci. un sentito complimento da una golosastra :P a presto, Clara
    clarapasticcia.blogspot.it

    RispondiElimina
  5. Tutte soluzioni interessanti!
    L'insalata mi piace in particolare, ci vedrei bene un contrasto con un'emulsione di miele....credo ci si troverebbe assai bene!!!

    Molto brava, poi si sa...da un'idea ne nascono mille!!!:))

    Un saluto

    Fabiana

    RispondiElimina
  6. Complimenti, per una sfida così non avrei saputo da che parte iniziare, anche perchè non amo molto gli amari!
    Brava!
    ciao
    Vale

    RispondiElimina
  7. Una ricetta più buona dell'altra! Complimenti!

    RispondiElimina
  8. Questo menù mi piace molto, direi che il tuo neurone si è comportato benissimo!!! ;)

    RispondiElimina
  9. Che menù, sfida superata con ottimi voti, per me 30 e lode.
    alice

    RispondiElimina
  10. Grazie a tutti per i vostri generosi commenti, ma quanto siete buoni!!
    felice settimana!

    RispondiElimina
  11. 0-1 per Valentina ;-) ehhehe Baci!!

    RispondiElimina
  12. Caspita che sfida potente!!! Brava! proposte interessantissime!

    RispondiElimina
  13. bè, niente male direi, se potesi assaggiare ovviamente tutte e 3!! Un abbraccio SILVIA

    RispondiElimina
  14. Che menù interessante!!! Un piatto meglio dell'altro!!:)
    Tantissimi complimenti Vale! Un bacione e buona serata!

    RispondiElimina
  15. Gnam per i menu' arancioni...e gnam gnam per le tue proposte all'Averna!!...ma che poi che paura avrai tu di confrontarti con gli chef....Un bacione Vale, alla prossima!!

    RispondiElimina

pipdig