15/11/12

Tartellette salate al salmone

E così, senza nemmeno rendermene conto, siamo arrivati a metà novembre... Ora ci si proietta verso il Natale e,clima a parte, direi che si respira aria di festa in città. Proprio oggi ho passeggiato sotto i primi addobbi, luccicanti e luminosi. Nemmeno a dirlo, mio figlio subito si è fatto avvolgere da questa magica atmosfera e d'un tratto se n'è uscito con una lista lunga così di richieste per Babbo Natale. Tra parentesi un paio di anni fa aveva deciso che non esisteva questo tenero vecchietto vestito di bianco e di rosso, mentre adesso è fermamente convinto della sua esistenza (o almeno così dice...). E allora tra qualche giorno cominceremo a stendere una corposa lettera e chissà che quel vecchietto sia abbastanza in forma per andare alla ricerca almeno dei giochi più belli e più desiderati. Io,invece, mi preparo alle feste infornando biscotti, dolci e tanti altri sfizi che arriveranno su queste pagine il prossimo mese di dicembre. Inutile dire che ho già iniziato lo mie incursioni in libreria alla ricerca di nuovi cimeli da sfogliare,mangiare con gli occhi e da accatastare non so più dove sulle mensole. Va a finire che dovrò svuotare qualche cassetto ed iniziare ad infilare libri anche li...non se ne parla nemmeno di regalarli o portarli in un'altra casa, proprio no!

Oggi vi lascio una ricetta che prende ispirazione da Montersino, ma con le mie varianti. Trovate la ricetta QUI,in Malvarosa.



Share:

21 commenti

  1. Ciao che belle queste tartellette e che bello che già si incominci a pensare al Natale! Un bacio e a presto

    RispondiElimina
  2. Davvero deliziose queste tartellette.
    Non ti dico la mia difficoltà a regalare libri... quando proprio devo, li compro doppi, uno per me, uno in regalo.

    RispondiElimina
  3. Che belle...queste foto sono una meraviglia!
    Brava!!
    A me il salmone piace tanto per cui posso solo dire ottima idea!
    ciao, Roberta ;-)

    RispondiElimina
  4. Stupende! Saranno sicuramente divine e per Natale davvero una chicca!
    Kiss

    RispondiElimina
  5. Questa me la riservo per la sera del 24/12!!! Grazie, bellissima foto

    RispondiElimina
  6. hanno un aspetto assolutamente appetitoso!! Un abbraccio SILVIA

    RispondiElimina
  7. Piatto molto bello, raffinato e appetitoso!

    RispondiElimina
  8. ciao cara che meraviglia queste tue tartellette!!! Pensi di partecipare al mio contest? Il premio è un gioiello fatto da me su suggerimento dei gusti di ogni partecipante!!!
    fammi sapere, ne sarei onorata:
    http://www.dolcementeinventando.com/2012/11/la-mia-ricetta-gioiello-il-mio-primo.html

    RispondiElimina
  9. Ciao Valentina, mi piacciono tutti questi preparativi al Natale che stai facendo. Hai scritto che hai passeggiato sotto i primi addobbi, qui da me non c'è ancora nemmeno una lucina e questo mi rattrista un po' perché avverto che il Natale non è più sentito come una volta. L'unica cosa che ci ricorda che ci stiamo avvicinando al 25 dicembre sono le valanghe di panettoni nei supermercati messi in vendita già ad ottobre che tra l'altro è una cosa che non sopporto.
    Un bacio cara, sono bellissime le tue tartellette! :P

    RispondiElimina
  10. Belle e delicate, da gustare ad occhi socchiusi.... intanto che assaporo a distanza, ti lascio la terza ricetta in arancio
    http://arbanelladibasilico.blogspot.it/2012/11/ancora-in-bright-orange.html
    Bacioni anche ai tuoi cuccioli

    RispondiElimina
  11. Siamo davvero già a metà novembre e questa volta mi devo portare avanti con i regali di Natale, per Santa Lucia ci sono già arrivata :-) e ora vengo a vedere la ricetta! Baci

    RispondiElimina
  12. Ma vedi che siamo davvero in sintonia??? Ho appena pubblicato una ricetta di biscottini natalizi! E che il clima natalizio ci avvolga allora!!!!!

    ps: che bella l'immagine di te e tuo figlio che scrivete la letterina/ona a babbo natale! :-)

    RispondiElimina
  13. Mi sembra sempre che il tempo corra troppo velocemente in questo periodo. ;)

    Molto interessante la besciamella con la farina di riso e lo zenzero, bellissima idea anche per un'apertura di una cena della Vigilia!

    buon we

    RispondiElimina
  14. Mi sembra sempre che il tempo corra troppo velocemente in questo periodo. ;)

    Molto interessante la besciamella con la farina di riso e lo zenzero, bellissima idea anche per un'apertura di una cena della Vigilia!

    buon we

    RispondiElimina
  15. per chi ama cucinare ogni occasione è buona per preparare dei manicaretti e questo è proprio delizioso mi segno la ricetta :) Rosalba

    RispondiElimina
  16. cercavo proprio una ricetta come questa per un apericena che devo preparare, grazie, vale, te la rubo. a presto,.giusj

    RispondiElimina
  17. queste tartellette hanno un aspetto assolutamente appetitoso, un abbraccio SILVIA

    RispondiElimina
  18. Foto meravigliosa, eterea, sognante... E tra l'altro è un'idea bellissima per gli antipasti delle feste!

    RispondiElimina
  19. che bella foto... poi vedo anche quelle alla bimba e... tu vivi in un sogno vero?
    c'è sempre un'atmosfera da favola...

    RispondiElimina
  20. E' una ricettina davvero elegante e deliziosa e, giusto per rimanere in tema, le vedo benissimo per un bell'aperitivo/antipasto a buffet a Natale ... quasi quasi me la segno! ;-)
    Beata te che riesci a sfornare dolci e golosità ... non vedo l'ora di vedere le tue meraviglie!!!
    Baciooo

    RispondiElimina

pipdig