20/11/12

Tentacolini express, no anzi, prima ancora!

I preparativi per Natale stanno procendendo un po' ovunque, lo si vede dai negozi, supermercati, le scuole. Giracchiando nel web in questi giorni si possono trovare immagini bellissime di biscottini e cioccolatini, tipiche delizie del mese che verrà. Ma non solo. Non ho potuto fare a meno qualche giorno fa di fermarmi davanti ad uno scaffale alla Mondadori pieno di riviste a tema natalizio. Che si trattasse di arredamento, cucina, fili e cucito, insomma una galleria di immagini fatte di palline scintillanti e nastrini rossi e oro, una favola! Da me invece funziona diversamente. Io sono per il rispetto dei tempi, quelli tranquilli e tradizionali, per cui le mie ricette espressamente natalizie arriveranno in queste pagine solo a partire dal 1 dicembre.
Quest'anno inoltre, tempo permettendo, sto cercando di organizzare il tutto in modo da gustare giorno dopo giorno le specialità che tanto ci piacciono, per cui...attendete dicembre e vedrete cosa ho preparato. E visto che per il Natale è ancora presto, vi propongo un piatto da Easy Cooking. Come sempre, una ricetta veloce e gustosa,adatta per ogni occasione:, per un pranzo veloce o come apertura di un pasto più formale.

Ingredienti:
olio evo
tentacoli
sedano privato dei filamenti
1 patata
cipolla rossa
sale
timo
per l'emulsione: olio evo, limone e timo, sale e pepe

Lavare e asciugare i tentacolini (al mercato si trovano già in comodissimi ciuffetti), tagliarli, asciugarli e saltarli nella pentola antiaderente con un filo d'olio. Salare leggermente e mettere da parte. Bollire la patata con un pizzico di sale nell'acqua e tagliuzzare il sedano e la cipolla. Mescolare il tutto, con gli ingredienti ben raffreddati e condire con l'emulsione sopra descritta. Profumate decorando con qualche rametto di timo e Fatto! Antipastino di soccorso già pronto ;)

Note:

- non cuocete troppo i tentacoli, altrimenti invece di cotti li troverete duri...non so cosa sia peggio francamente, se crudi o duri...