03/12/12

Barrette al cacao e nocciole

Primo lunedì del mese, dopo un fine settimana di shopping natalizio e di supermercati aperti. Sabato pomeriggio in centro a Milano c'era tantissima gente a spasso, nonostante la pioggia e l'aria fredda. Pure io in effetti non ho rinunciato ad una passeggiata e, come ogni anno, sono andata a curiosare le vetrine e gli addobbi nel quadrilatero della moda. Bellissimo, come sempre. Forse meno sfarzoso dello scorso anno, ma comunque sempre elegante e di buon gusto. Non vado spesso in questa zona, ma a Natale è una tappa obbligata. Non per lo shopping, per quello non è proprio il caso, ma per gioire di addobbi e vetrine festose,questo sì. Ma quello che più mi piace è lasciarmi alle spalle le vie più note, come via Montenapoleone e via della Spiga, per infilarmi nelle stradine meno battute. Proprio in queste vie, un po' in disparte, si nascondono luoghi romantici, silenziosi e ricchi di fascino. Come il negozietto che vi mosto qui, "Old America", gestito da un'anziana signora - signorina a dire il vero - che in compagnia del suo cagnolino accoglie chi, incusiosito,varca la porta del suo splendido negozio. Se vi capita di fare un giro da queste parti, cercate Via Bagutta e fateci un salto, non rimarrete delusi. Troverete oggetti di antiquariato e un calore che, mai come in questo periodo, fa piacere ritrovare. 


E con questo stato d'animo, vi lascio la prima ricetta natalizia. Delle barrette semplici da fare e molto golose, l'ideale da gustare in qualsiasi momento ma anche un'ottima idea regalo.

Ingredienti: 300 gr di cioccolato fondente, 140 gr di biscotti di riso, 60 gr di burro, 2 pugni di nocciole, zucchero a velo;

Sciogliere il cioccolato a bagnomaria unitamente al burro, unirvi le nocciole tritate grossolanamente, i biscotti frullati come fossero una farina. Distribuire il cioccolato su una placca da forno ricoperta da carta da forno e livellare bene. Fare cuocere a 130° per 20 minuti, lasciare raffreddare e mettere in frigo per 3 ore. Tagliare per ricavare delle barrette, spolverizzare con lo zucchero a velo e ... sgranocchiare! 



Buona settimana!