05/12/12

Gold and Red: biscottini di fragole essiccate

Un pomeriggio di sole, treni affollati, borse e trolley traboccanti e il mondo sulla porta di casa: ecco L'Artigiano in fiera a Milano. Un'occasione da non perdere - particolarmente sentita nel periodo pre-natalizio - per cercare e ritrovare sapori o oggetti da tutto in mondo.  Per una volta, non servono passaporto e biglietto aereo per andare in Germania, Russia, Ungheria, Francia, Inghilterra e a spasso per l'Europa. E non servono nemmeno per arrivare nelle più lontane India e Africa perché sono loro a venire da voi.Non è già questo di per sé uno splendido regalo di Natale?
Pure io ieri come una turista, ho girovagato in lungo e in largo tra gli spazi dedicati ai Paesi e alle nostre splendide regioni italiane. Ho scoperto nuovi artigiani e questa volta non solo esperti di prodotti alimentari, ma persone abilissime nel campo della sartoria, lavorazione delle pelli, nella produzione di cappelli e tante altre specialità impossibili da elencare. Insomma, anche quest'anno la fiera non delude affatto, l'unica pecca a mio avviso riguarda i pochi posti a sedere per un momento di sosta nel lungo e faticoso peregrinare. Quindi, tacchi in borsetta e comode ballerine ai piedi!

Oggi, una ricetta semplice, dolce ma non troppo, in tema Gold&Red per Colors&Food di dicembre. Trattasi di biscottini alle fragole essiccate che non risultano troppo dolci e dal sapore di fragola. Le fragole essiccate mi piacciono tantissimo perché conservano il loro profumo e sono un'ottima riserva da tenere in dispensa. Al momento giusto possono tornare utilili.

Ingredienti:
150 gr di farina, 100 gr di zucchero, 1 cucchiaino di lievito per dolci, 50 gr di burro salato, 50 gr di fragoline essiccate, 1 tuorlo d'uovo, 1 uovo intero, burro per la teglia;

Sbattere lo zucchero con le uova, unire il resto degli ingredienti mescolando bene. Imburrare una teglia e distribuirvi il composto livellandolo. Infornare a 180° per 20 minuti. Fare raffreddare e tagliare a quadrotti (come fareste per i Brownies per intenderci)





Buon mercoledì!
Share:

10 commenti

  1. che meraviglia!!!!! Qui purtroppo non trovo le fragoline essiccate!!!

    RispondiElimina
  2. Le mie fragoline essiccate le ho tutte mangiate!!! :(
    Sono sicura che anche così sarebbero state fantastiche!

    RispondiElimina
  3. Semplice ma d'effetto! Se trovo le fragoline essiccate devo farli al mio ninni Alex che ne è ghiotto ^_^

    RispondiElimina
  4. Che ricetta particolare!! non ho mai mangiato le fragoline essiccate!!! Davvero interessante ...e poi sono molto carini!!! Buona giornata!!

    RispondiElimina
  5. Ciao Valentina, molto originale come ricetta ! Io trovo delle ottime fragole essiccate in un negozio bio e le uso nelle torte ma non avevo mai pensato di metterle nei biscotti. Da provare !

    RispondiElimina
  6. un ottimo modo per portare l'aroma delle fragole nella prima colazione del mattino

    RispondiElimina
  7. deliziosi, chissà dove posso trovare le fragole essiccate...Un abbraccio SILVIA

    RispondiElimina
  8. adoro l'artigiano in fiera, forse quest'anno riesco ad andarci e scarpe comode senz'altro!
    buoni i tuoi biscotti, le fragole le hai trovate in fiera? :-)

    RispondiElimina
  9. Buonissimi... adoro le fragoline! :D Devo solo trovarle essiccate... Intanto salvo la ricetta! Grazie e complimenti :)

    RispondiElimina
  10. A me sono rimaste solo le ciliegie essicate possono andar bene lo stesso? La fiera dell'artigianato è meravigliosa è tanto che non ci torno, un bacione!

    RispondiElimina

pipdig