21/02/13

Spaghetti alla quasi carbonara, veloci e leggeri


Una signora anziana, sugli ottant'anni, se ne sta ferma sul marciapiede appoggiata al suo bastone. Coperta da un impermeabile imbottito, caldo e morbido, sosta immobile in attesa di qualcuno guardandosi attorno con perplessità. Ci incrociamo spesso per strada. Lei è la nonna di una bimba graziosa, coetanea di mio figlio. Vive nel nostro quartiere e cammina parecchio nelle vie del circondario. La mia strada incrocia la sua e ci scambiamo un saluto. Lei spera di poter scambiare due parole, lo si capisce dallo sguardo grato di fronte al mio buongiorno. Non sa come dirmelo, ma alla fine sfida la sua timidezza e ci prova. Mi racconta che sta facendo la collezione di francobolli, per la sua nipotina. Mi chiede se posso tenerle da parte i francobolli, quelli che potrei ricavare dalle buste che ricevo per posta. Per così poco il suo viso si illumina da un sorriso e la lascio ad aspettare il marito. Un francobollo. Ma davvero basta così poco per regalare un momento di felicità a qualcuno?

Oggi una ricetta semplice, veloce, stile Easy Cooking che a me piace sempre tanto. Due spaghettini da gustare da soli o in compagnia, adatti per soddisfare un momento di gola perché si sa...la pancetta con le uova ha sempre il suo perché!

Ingredienti per due persone: pinoli, foglie di menta da frullare insieme,1tuorlo d'uovo, formaggio caprino grattugiato, pancetta a dadini, pepe, un filo d'olio da aggiungere alla fine e...spaghetti naturalmente.

Semplicissimo: frullare i pinoli con le foglie di menta. In una ciotola, sbattere il tuorlo con il formaggio. Saltare la pancetta in padella con una noce di burro (giusto un'idea visto che la pancetta scaldandosi suderà già di suo). Per rendere croccante la vostra pancetta, a fiamma alta, aggiungere due cucchiai di acqua di cottura. Lasciare sfrigolare bene e procedere al condimento. Togliere la padella dal fuoco, unire gli spaghetti al dente e mescolare velocemente con l'uovo e pecorino. Un pizzico di pepe e un filo d'olio completeranno il piatto.
Share:

13 commenti

  1. sì cara per far sorridere le persone davvero basta poco , a volte basta anche solo ascoltarle, grazie per averlo fatto , un abbraccio!

    RispondiElimina
  2. Si Vale, si pensa sempre che sia difficilissimo far sorridere gli altri, invece il segreto è nei piccoli gesti, ormai così desueti e per questo ancora più preziosi. E siccome, come dice Mark Twain, "il modo migliore per essere felici + cercare di rendere felici gli altri", sono sicura che il sorriso di quella signora si trasformato in una tua piccola felicità :)
    Alla carbonara non resisto, ai pinoli nemmeno..... :)

    RispondiElimina
  3. Ma lo sai che ho tutto... e stasera non sapevo cosa fare?
    Geniale!
    Elli

    RispondiElimina
  4. Che dolce la signora, Vale... Si, basta poco per rendere felice qualcuno... la felicità sta nelle piccole (grandi) cose che non ti aspetti... un sorriso, una carezza, chiacchierare... un francobollo :) Questa quasi carbonara quanto mi piaceeeeee :D Ecco, ho fame :D Un abbraccio fortissimo, buona giornata :**

    RispondiElimina
  5. Complimenti, una ricetta davvero veloce e gustosa...e, si, basta davvero poco, capita che ce ne accorgiamo quando qualcuno con un niente ci cambia la giornata...
    A presto!

    RispondiElimina
  6. vale, dimmi la verità, tu sei bionica... con un bambino piccolo, e una bambina più piccola ancora (meravigliosi, va detto!!), riesci a cucinare queste cose e a tenete il blog in questo modo??
    e vai pure a sciare!
    no, ci deve essere un trucco sotto...

    RispondiElimina
  7. fichissima questa quasi carbonara!!!!
    mi piace molto anche il tocco fresco della menta, da provare assolutamente :) magari quando sono sola, che l'Omo ama SOLO la tradizione :D

    RispondiElimina
  8. Oddio ma questa variante strepitosa!!!!!!Geniale!!! da provare!!!

    RispondiElimina
  9. Grazie a tutte per i vostri commenti!! Vi auguro un buon fine settimana. Io intanto vedrò di annientare questa influenza che si ostina ad abitarmi, non potevo esimermi dall'ammalarmi;) baciiiiii

    RispondiElimina
  10. hai ragione donare un sorriso costa poco e riempie il cuore!
    questa pasta è davvero semplice ma super golosa!
    a presto!

    RispondiElimina
  11. Buona e diversa questa carbonara! Un piatto speedy che viene ottimo e gustoso quando si è di fretta!
    baci baci

    RispondiElimina
  12. molto easy, ma tanto chic, tantissimo!
    Che bello il pensiero che hai dedicato a questa signora, delicato e pieno di attenzione. Brava Vale, il Cuore sempre aperto :))

    RispondiElimina

pipdig