14/03/13

Sandwich croccante, crème fraiche e salmone affumicato


Non mi pare possibile, tra poche settimane saremo già a Pasqua e non me ne sono nemmeno resa conto. Questi giorni per me inoltre sono un po' strani perché continuo a ripetermi: "fai questo, fai quello, approfitta perché la prossima settimana non sai come sarà". Non voglio essere pessimista ma, martedì prossimo dovrò fare un simpatico intervento ai denti e definirmi terrorizzata non rende l'idea. Non ho ancora deciso se rimarrò in attesa che il mio destino si compia oppure se prima di finire sotto i ferri volerò giù dalle scale per infilarmi in un taxi per tornare a casa sana e salva. Certo è che prima o poi mi tocca o...forse recupero dell'oppio che mi stordisca per bene e poi chi si è visto si è visto. La segretaria che ha preso l'appuntamento lunedì scorso ha capito che ero preoccupata e pensando di ridimensionare il problema (perché di problema si tratta) mi ha fatto osservare che ho partorito e quindi, non dovrei avere paura. Cara signora, lei non sa che io, piuttosto che farmi toccare i denti, partorirei altre due o tre volte, tze! Ebbene, ci tenevo tantissimo a pubblicare questo post perché, come ormai avrete capito, chissà se cucinerò, mangerò e fotograferò la prossima settimana. Piangerò, m'imbottirò di tachipirina (per la precisione 500 mg, così hanno prescritto), antibiotico e antidolorifici. Se volevano tranquillizzarmi allora non avrebbero dovuto prescrivermi tutta ste bombette che prevedono l'insorgenza di dolori immensi. 
Adesso facciamo finta che io sia tranquilla e che, con grande nonchalance, vi presenti questo antipastino. Per me sarà ottimo per il giorno di Pasqua, che dite, è abbastanza goloso? Agli ovetti ci penseremo più avanti, intanto partiamo dall'inizio ;)

Ingredienti per 4 persone: 8 fette di pane ai cereali, salmone affumicato, crème faiche, olio evo, succo di limone, foglie di insalata  (quella che preferite, io valeriana, mi piace troppo).

Ricavare dalle fette di pane dei dischi, abbrustolirli in forno e lasciare raffreddare. A parte tagliare il salmone a dadini e lasciare marinare con olio e limone per mezz'ora in frigorifero. Distribuire un po' di crème fraiche, qualche fogliolina di insalata e il salmone su un primo dischetto di pane, ripetere sul secondo dischetto e mettere sul piattino da antipasto.

A presto gente, se non mi leggete...sapete il perché :(