22/04/13

Mutti e Marco Bianchi: di giochi, di ricette e tanta tanta salute


La salute vien mangiando, lo sappiamo bene vero? Una corretta alimentazione è fondamentale per la salute e questo naturalmente vale sia per gli adulti sia per i bambini. Le famiglie vengono incoraggiate nella cura dell'alimentazione dei propri piccoli fin dalla loro nasicta. Prima con il consiglio all'allattamento naturale e poi attraverso le indicazioni sullo svezzamento. Il passaggio ad un'alimentazione da grandi è un'occasione di riflessione per le mamme, non c'è dubbio. Io ci sto ripassando per la seconda volta e sono convinta che con il divezzamento ci si addentri in un percorso importante e affascinante al tempo stesso. Introdurre un alimento alla volta ad esempio, pone inevitabilmente di fronte ad una riflessione sulle proprietà dei singoli alimenti e già dalle prime pappe si può osservare come i nostri piccoli reagiscano in modo diverso, apprezzando o meno i sapori o consistenze. Bisognerebbe porre lo stesso grado di attenzione anche nell'alimentazione dei più grandi i quali, se non ci pongono il problema di allergie o intolleranze, molto spesso non consumano abbastanza frutta o verdura. Ad aiutare le famiglie negli ultimi anni inoltre si sono unite le scuole. Vengono organizzate delle attività che ruotano intorno al cibo e proprio la scorsa settimana alla materna di mio figlio c'è stata un'iniziativa organizzata dalla Provincia di Milano chiamata "giochiamo con gli alimenti". Lo scopo era quello di riconoscere gli alimenti attraverso i cinque sensi per porre le basi di una corretta alimentazione.

Il gioco è l'approccio migliore per educare i bambini e lo è stato anche in questa occasione. Mutti ha organizzato per i piccoli una caccia al tesoro o meglio agli ingredienti per poi cucinare con Marco Bianchi. Protagonisti della mattinata: divertimento, una sana alimentazione, la salsa pronta di pomodori datterini.

un brindisi tra piccoli cacciatori di tesori

Marco intanto butta la pasta e dà indicazioni sugli alimenti, 
sempre con leggerezza e senza mai essere pedante...bravissimo!

versa tu che verso anch'io e la salsima è presto pronta, 
qualche foglia di basilico et voilà!

 e finalmente loro mangiano. Poi arriveranno anche bruschette e pinzimonio, 
così il pranzo è fatto!

P.S. : il biondino è la mia creatura :)

L'evento si è svolto negli spazi di Join, una bellissima ludoteca ma non solo, dedicata ai piccoli e alle famiglie. La potete trovare in Via Stradivari 4 a Milano oppure potete darci una prima occhiata cliccando qui. Le ragazze che vi accoglieranno sono molto gentili, simpatiche e l'ambiente è molto accogliente. Insomma, se avete dei piccolini in casa e vivete a Milano, fateci un giretto...magari in un giorno di pioggia come quello di sabato 20 potrebbe fare al caso vostro ;)
Share:

5 commenti

  1. che idea davvero carina..e complimenti al biondino!!

    RispondiElimina
  2. Siete fortunati - parla "un'isolana" .. da noi, eventi simili, che coinvolgano anche i bambini sono più che rari!

    RispondiElimina
  3. Ma che bella giornata avete passato eh?

    RispondiElimina
  4. che bell'evento!!! peccato che le mie belve del nido siano troppo piccole se no, da veri chef quali sono, avrebbero sicuramente apprezzato!

    RispondiElimina
  5. Ahhh!!! Ma allora ci sei andata!!! Dovevo esserci anche io ma non potevo e così mi hanno chiesto se conoscevo qualche blogger con bimbi piccoli e ti ho segnalato...ma forse eri già in lista...boh... comunque deve essere stata una bella esperienza!!! Già che ci sono ti segnalo anche il mio nuovo contest...la tua socia Cinzia parteciperà...anche tu vero???;) Un bacio bellezza. Smack!

    http://gattoghiotto.blogspot.it/2013/04/ricette-spontanee-un-super-contest.html

    RispondiElimina

Template Created by pipdig