16/09/13

Strudel veloce ai fichi


Le prime piogge, quelle che all'improvviso bagnano i vetri togliendo la polvere sottile dell'estate, sono arrivate. I panni si asciugano all'aria, ora sventolano in modo prepotente, non più con quell'oscillazione lenta e rassegnata tipica delle calde giornate.
L'armadio è un mix di colori e pesantezze diverse, così come la zona scarpe. Infradito accanto a ballerine, scarpe da ginnastica accanto ai sandali e la necessità ormai impellente di fare ordine in scatole tenute chiuse per mesi e mesi.
Ma per fortuna ad ogni cambio stagione non solo ci si deve riadattare a scarpe e indumenti, si può anche -anzi si deve - gioire delle trasformazioni in fatto di cibi. 
L'uva quasi matura, i fichi ormai generosi sulle bancarelle e quasi sul finire del più bel gusto, quello extra dolce che a me piace tanto. I mirtilli e poi...tanto altro. 

In queste giornate di riorganizzazione - tra scuola, nido, casa etc...- mi sono voluta regalare questa squisitezza di stagione al 100%.

Di fatto l'impasto non è quello dello strudel classico, è piuttosto una versione veloce che ben si adatta alle mie necessità di questo periodo. Una bella sfoglia farcita con gli ingredienti che ora vi dico. Perdonatemi se non vi elenco le quantità precise, ma sono certa che ad occhio ve la caverete benissimo. 

Facile. Prendete una sfoglia pronta e la farcite così: sulla base spolverizzate dei biscotti secchi (se avete degli amaretti è perfetto). A parte, in una ciotola, spezzettate i fichi maturissimi e insaporiteli con dello zucchero, succo di limone (basta poco), cannella e unite una manciata generosa di uvetta ammollata. Aggiungete un cucchiaio di Rum e farcite la sfoglia. Chiudetela, spennellatene la superficie con dell'uovo e dello zucchero grezzo di canna. Una passatina di circa 15 minuti in forno a 200° et voilà!

Buona settimana!
Share:

24 commenti

  1. Meraviglioso Valentina!!!! Per uno strudel così farei carte false ^_^
    Complimenti!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. in poche mosse è pronto, prova che merita :)

      Elimina
  2. ahahaha!! bentornata nel mondo delle corse (e non automobilistiche).
    Studel che pare delizioso e si concilia anche con i miei tempi ;-)
    A prestissimo

    RispondiElimina
    Risposte
    1. prrrrrrrrrrr, di corsissima si...In questi giorni voto per easy cooking, non ci sono altre possibilità. Se solo mangiassimo tutti la stessa cosa...invece qui ognuno ha il suo menù, grandi e piccoli :( Un bacione!

      Elimina
  3. A me il cambio di stagione piace. Oddio, non è che ami avere la stanza incasinata e piena di mucchi di vestiti sparsi qua e la. Però mi piace aprire quegli scatoloni e ricordarmi di cose che avevo dimenticato, mi piace sistemare tutto e segnare "il nuovo inizio" che può essere l'estate o l'inverno. Ma soprattutto, significa un poco di shopping per rinnovare il vestiario no?? eheheh..Comunque l'autunno mi piace molto e questo strudel ancor di più!! Molto autunnale e goloso..

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Vero! per risistemare l'armadio si butta qualcosa per fare spazio a qualcosa di nuovo...non male eh... Mi associo :)

      Elimina
  4. I fichi e lo strudel, mai pensati ma convincenti, una fettina per me???

    RispondiElimina
    Risposte
    1. mmm...finitoooo :( ma prevedo di replicare!

      Elimina
  5. Velocemente perfetto!!! :)))
    a presto bea

    RispondiElimina
  6. Bravissima, veloce e di stagione! Non parlarmi del mix dell'armadio O_o il mio ho paura ad aprirlo…
    la zia Consu

    RispondiElimina
    Risposte
    1. prima o poi l'armadio colpisce...correre ai ripari è d'obbligo ;) baci

      Elimina
  7. marò questo strudel, non riesco a staccare gli occhi dalle foto, mi ha ipnotizzato!! Un abbraccio SILVIA

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Silvia!! buono sì, basta trovare i fichi giusti :) un bacione

      Elimina
  8. Ciao Vale, come stai? e i tuoi demonietti? Spero che le vacanze siano andate bene e che l'autunno ti trovi in forma. Qui le cose vanno, e va bene così. Un bacio grande a presto

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Carla! io sto bene, i bimbi si stanno inserendo nelle loro nuove vite sociali, chi al nido chi alla scuola dei grandi :) Un abbraccio e a presto, ti leggo!

      Elimina
  9. Con uno strudel così la mattina svegliarsi è un piacere!
    Una fettina anche per me please....

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie Giovanna, è un piacere leggerti. Grazie per essere passata!

      Elimina
  10. Vale, questa ricetta veloce è strepitosa! le foto sempre delicate. Ciao simo

    RispondiElimina
  11. Ciao Vale come stia? ...proverò la tua ricetta ...un bacio!!!!

    RispondiElimina
  12. Vale che spettacolo, peccato che la vedo ora che l'albero di fichi è vuoto!!! splendide foto, ma quelle posate... meravigliose!!! bacione

    RispondiElimina
    Risposte
    1. ahhh, Tiziana...quelle posate sono della mia mamma che in fatto di accessori ha molto buon gusto ;) un bacione!

      Elimina

Template Created by pipdig