17/02/14

Pollo arrosto - Roast chicken

Il pranzo della domenica, ecco il primo pensiero che si affaccia alla mia mente quando parliamo di pollo arrosto. A seguire, immagino subito le patate a contorno, la pelle croccante e dorata che avvolge il mio pollo e sento il profumo di buono che inonda la cucina. La situazione poi diventa perfetta se mentre cucino mi ritrovo un bicchiere di vino buono da sorseggiare. Fantastico!
Indispensabili alleati per un pollo vincente? Eccoli:

il vero Pollo per me = Pollo con la P MAIUSCOLA +  patate buone + Ø fretta

La mamma e la nonna lo dicono sempre e noi non dobbiamo che restare ad ascoltare. Un pollo buono deve essere ruspante, deve avere le carni sode ed una pelle giallastra. E se voi siete fortunati ad avete degli amici (fortunati anche loro) che possiedono animali da cortile, allora approfittatene. Per il resto, non rimane che mettersi con tutta tranquillità e dedicarsi alla preparazione del pollo. Un pranzo della domenica all'insegna della semplicità e della bontà. 

per 4, cosa serve:  un pollo ruspante, olio extravergine di oliva, 30 g di burro, due rametti di rosmarino, foglie di salvia, sale, pepe, vino bianco, 1 spicchio d'aglio, brodo vegetale caldo, 4 patate

in una padella distribuisci un filo d'olio, il burro, la salvia e rosmarino. Cospargi la pelle del pollo con sale e pepe, strofina con le mani. Fai rosolare il pollo in tutte le sue parti, sfuma con del vino bianco e lascia evaporare. Copri con della carta da forno e metti in forno a 200° per circa due ore, aggiungi brodo solo se necessario. Sbollenta in acqua leggermente salata le patate tagliate a pezzi non troppo piccoli. Scolale e procedi con la classica cottura su un filo d'olio e l'aggiunta di rosmarino. Servi il pollo con le sue patate, magari presentandolo in tavola ancora intero. Sarà trionfante in mezzo al tavolo, bellissimo!

English version below



Roast Chicken

4 serves: a free-range chicken, extra virgin olive oil, 30 g of butter, two sprigs of rosemary, sage, salt, pepper, white wine, 1 clove garlic, hot vegetable broth, 4 potatoes

Distribute in a pan a little olive oil, butter, sage and rosemary. Sprinkle the skin of the chicken with salt and pepper, rub with your hands. Make brown the chicken in all its parts, add a glass of wine and let it evaporate. Cover with baking paper and put in the oven at 200 degrees for about two hours, add broth only if needed. Cook
the potatoes - cut into large pieces - for some minutes in lightly salted water. Proceed with the classic cooking with a little olive oil and add rosemary. Serve the chicken with its potatoes, maybe introducing it to the table to be cut. It will be triumphant in the middle of the table, beautiful!
Share:

4 commenti

  1. proprio un signor Pollo ..è bellissimo...! sante parole quelle di mamma e nonna...!!

    RispondiElimina
  2. Che bellissimo colore ha il tuo pollo! Non conosco persone che li allevano a terra. Quelli che compro al super sono bianchicci! Purtroppo.

    RispondiElimina

Template Created by pipdig