25/04/14

Polpettine di merluzzo



Le mie vacanze di Pasqua sono ormai giunte quasi alla fine, agli sgoccioli. Mentre qualcuno finisce di fare i compiti (impresa assai ardua), qualcun'altro riflette su come meglio impiegare le prossime 48 ore.
...quasi quasi ci scappa una gita a Venezia e poi domenica, prometto, mi metto nell'ordine delle idee di rientrare in città. Certo non è facile, non lo è mai, soprattutto quando mi capita di avere la fortuna di restare a casa per più di una settimana. 
I giorni sono trascorsi rapidi, tra passeggiate nei prati, nei paesini accanto al mio, sempre in compagnia del passeggino e della sua troneggiante passeggera. E poi, un'incurisone tra i vigneti di Valdobbiadene ci voleva, immersa nella bellezza mozzafiato delle vigne e di quel panorama fatto di morbide colline dal verde ondulato.Quattro passi tra le vie di un borgo antico e la ricerca di pace e tranquillità. Avevo bisogno di tutto questo per ritrovare un po' di energia ed ora sono quasi pronta per rientrare (quasi).
E siccome questo è il periodo delle gite fuori porta e dei pic nic, lascio una ricetta che è adatta per l'occasione.Semplice, veloce e perfetta per piccoli e grandi palati. :=)

Polpettine di merluzzo

300 g di filetto di merluzzo, una manciata di fagiolini, 1 albume, 1 cucchiaino di curry, 1 cucchiaio di farina

frulla i fagiolini precedentemente bolliti in acqua leggermente salata con il merluzzo, l'albume, il curry e la farina. Ricava delle mini polpettine e falle riposare in frigo per mezz'ora. Friggile e servile con dell'insalata verde arricchita con feta e aceto balsamico. 
Share:

Nessun commento

Posta un commento

Template Created by pipdig