08/07/14

Insalata di anguria e caprino



Quando penso all'anguria me la immagino sempre intera, enorme, pesante ed immersa in un grande lavandino in acqua freddissima. Un ricordo di bambina, poi di ragazzina.
La sua polpa rossa, un po' porosa e costellata da neri semini, non lascia indifferenti i più piccini ed è promessa di grande ristoro per i grandi. Il massimo dei massimi - devo dire - è quando in vacanza girovaghi in macchina lungo percorsi sconosciuti e incappi in un chiosco a bordo strada. Un punto di ristoro spartano, essenziale, doverosamente ombreggiato da cui, con un po' di fortuna, riesci pure ad intravvedere il mare in lontananza. 
Sì, lo so, sento aria di vacanza. Ancora tre settimane dense di attività e poi... quel chiosco spero proprio di trovarlo! 


Ma nell'attesa, un'insalata fresca e ristoratrice me la voglio proprio regalare. Eccola qua!

Come fare: scegli l'insalata che preferisci, a me piace bella croccante. Unisci una dadolata di anguria freschissima, formaggio caprino morbido, qualche foglia di menta. Irrora con un filo d'olio extra vergine di oliva e qualche goccia di aceto balsamico. Finisci con un pizzico di sale e una presa di semi di sesamo.

A+