06/10/14

Pollo con albicocche e Aceto Balsamico Tradizionale di Modena

Qualche tempo fa ho ricevuto una mail che è stata una piacevolissima sorpresa. Un'amica conosciuta in occasione di un viaggio in Trentino - alla scoperta di agritur, del favoloso mondo delle mele, di valli e di vitigni - mi contatta e mi propone di preparare una ricetta con l'Aceto Balsamico Tradizionale di Modena.
Grazie Giovy per avermi pensata! 

L'occasione è l'evento La Bonissima, il Festival del gusto modenese che si terrà nei giorni 17, 18 e 19 ottobre a Modena (per maggiori informazioni, sbirciate QUI per la pagina FB).
Direttamente dal Consorzio di Tutela dell'Aceto Balsamico Tradizionale di Modena, il prezioso aceto diventa protagonista in questa ricetta dai sapori agrodolci.
La carne di pollo si presta ad un gioco di sapori fatto dalla combinazione di profumi quali salvia e rosmarino, la morbidezza della birra, la dolcezza delle albicocche e la finale aggiunta dell'aceto balsamico.


Pollo con albicocche e Aceto Balsamico Tradizionale di Modena

Ingredienti per 4 persone: 1 kg di sovracosce di pollo senza pelle, un filo d'olio extra vergine di oliva, sale, pepe, 4-5 figlie di salvia, un rametto di rosmarino, 200 ml di birra bionda, 1 cucchiaio di pancetta tagliata a dadini, 150 g di albicocche semi secche, 3 cucchiai di aceto balsamico di Modena

Distribuisci sulla carne il sale e il pepe con le mani. Fai rosolare in entrambe i lati le sovracosce nell'olio con il rosmarino e la salvia. Sfuma con la birra e lascia che questa si riduca, copri con il coperchio e fai cuocere a fuoco medio per 30 minuti. 
Trasferisci il pollo in un piatto, coprilo e lascialo in luogo tiepido. Aggiungi al fondo di cottura, direttamente nella padella, la pancetta e le albicocche. Fai cuocere 5 minuti con il coperchio. Rimetti il pollo nella padella, versa l'aceto balsamico, mescola in modo che la carne raccolga tutti i sapori e lascia riposare per 10 minuti.

Share:

Nessun commento

Posta un commento

pipdig