03/12/14

Cooking, living and waiting for Christmas



Finalmente Dicembre. 
I bambini giorno dopo giorno scorrono con lo sguardo il calendario facendo il conto alla rovescia, le vacanze di Natale sono in arrivo. Ancora qualche sforzo e poi, il meritato riposo. 
Sul nostro calendario un pennarello colorato ha scritto in stampatello:
"REGALI DI NATALE, BABBO NATALE, IEEEE"
Sul frigo è appesa una coloratissima letterina, lunga quattro pagine. La wish list compare solo in ultima pagina, prima, tanti disegni e brevi pensierini dedicati a Babbo Natale. News varie sulla scuola, sugli amici e i passatempi. E allora, proprio pensando al tempo libero e alle vacanze, ecco arrivare un bellissimo disegno raffigurante la montagna, la neve e gli sci. Questo è Andrea con i suoi 7 anni e mezzo.

L'emozione del Natale, l'attesa, l'atmosfera magica che i bimbi sanno vivere e condividono con noi grandi, beh...è un qualcosa che non voglio perdere mai.
Noi iniziamo ad immergerci nel calore di questo periodo dedicandoci del tempo tutto per noi. La cucina è il cuore della casa, il luogo dove gli incontri e i racconti si intrecciano e dove le nostre mani costruiscono delle piccole bontà. Si chiacchiera, si ride, si mescola, si sparge farina qua e là mentre la musica fa da sottofondo. 

In questi giorni abbiamo preparato qualche idea sfiziosa e per questi muffin allo zenzero c'è stato l'aiuto fondamentale della mia little princess. Lei, vestita di rosso, con una gonnellina tutto voile si è data da fare con uova, frusta e farina.  




MUFFIN ALLO ZENZERO

Ingredienti:
secchi: 320 g di farina, tre cucchiai di zenzero in polvere, un pizzico di sale, mezza bustina di lievito;
umidi: 150 g di zucchero grezzo, 100 g di burro fuso, 2 uova intere, succo di un limone filtrato, 100 ml di panna fresca, vaniglia;

Unisci da una ciotola tutti gli ingredienti secchi e mescolali bene. In un'altra ciotola mescola le uova con lo zucchero, il burro, il limone ed infine la panna che avrai scaldato a parte mettendo in fusione per 15 minuti una bacca di vaniglia.
Unisci questo composto alla farina e mescola bene. Trasferisci l'impasto in singoli pirottini ed inforna a 180° per circa 30 minuti. 

Noi abbiamo gustato questi muffin accompagnandoli con del dulce de leche...un paradiso per i sensi :=)))



STELLINE DI SFOGLIA A SALSA TARAMA

Un'idea salata, sfiziosa, facile e davvero un amuse bouche delizioso. Piccoli bocconi di sfoglia con salsa tarama. Non avete che da cercare questa buonissima cremina in un negozio specializzato (tanti ce ne sono e per trovare il negozio più vicino a casa vostra il web vi sarà di aiuto)  e presentarla accompagnata da una sfoglia croccante. Perfetta per un'aperitivo! Io, confesso, amo piluccare questi bocconcini mentre cucino con un sorso di vino bianco fresco di tanto in tanto.

E poi arriva il momento del comfort food. Le temperature si abbassano, qui a Milano piove tantissimo negli ultimi tempi ed io mi rammarico di non godere di un clima freddo e secco. Lo so, non siamo in montagna e proprio per questo cerco di creare anche in tavola, o soprattutto in tavola, un mood caldo e avvolgente.
Una crema di topinambur fa al caso mio.


CREMA DI TOPINAMBUR

Ingredienti: 500 g di topinambur, 30 g di burro, 30 g di cipolla, pomodorini, 100 g di funghi champignon, 80 g di  pancetta affumicata,100 ml di latte, 50 ml di panna fresca, sale, pepe, olio extravergine di oliva

Fai bollire le topinambur nella pentola a pressione con il cestello. Passale nello schiacciapatate e mettile in una casseruola con il burro. Mescola e aggiungi il latte e la panna, Regola di sale e di pepe. 
A parte in una padella, fai stufare la cipolla con un filo d'olio. Aggiungi i funghi champignon e fai cuocere. Infine, aggiungi la pancetta e i pomodorini tagliati a fettine sottili. 

Servi la crema di topinambur con il misto di funghi, pancetta e pomodoro.



Share:

4 commenti

  1. Ma che meraviglia! L'atmosfera natalizia di una casa con bimbi traspare sia dalle tue parole che dalle tue ricette! ^-^ Mi sembra quasi di sentire il profumo di quei meravigliosi muffin resi ancor più speciali dall'aiuto speciale in cucina ;) e che dire della crema di topinambur: devo assolutamente provarla perché mi sembra una di quelle coccole che con il raffreddore che mi ritrovo mi risolleverebbero sicuramente il morale.
    Un abbraccio e buon periodo dell'avvento a te e alla tua famiglia!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie Danja! Buone feste anche a te e ai tuoi bimbi :=) Baci!

      Elimina
  2. Che splendida aria di festa e serenità si respira da te oggi..la foto della cuoca-ballerina è stupenda e scalda i cuore mentre le tue proposte le vorrei x scaldarmi il pancino ^_^
    Complimenti!!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Consuelo! grazie per il tuo messaggio...qui si respira aria di Natale in effetti, tra candeline accese, alberelli e un tutù tutto rosso :=)
      un abbraccio e a presto!

      Elimina

pipdig