07/01/15

Orzo, zucchine e alici: ricomincio... vegetariano (o quasi)

Durante queste settimane trascorse tra vacanza, montagna, neve e passeggiate nella natura, il buon cibo è stato un compagno costante. A casa così come al ristorante, ammetto che ci siamo voluti bene. Dall'antipasto fino al dessert, non abbiamo trascurato nulla. Una merenda pomeridiana fatta di caffè e biscotti, cioccolata con panna o infusi ai frutti di bosco con frollini o biscotti burrosi...e poi per cena...zuppe, minestre, sformati...Cucina di casa. 
E poi, si torna in città con altri ritmi, ma si torna. E' necessario.
Passata la Befana, con i suoi regali speciali ai piccoli, con le sue calze colme di dolci, con noccioline e noci, con mandarini e carbone, bene, ora è tempo di rivedere la dieta. Almeno per un po'.
E detox sia :=)
Questa coroncina di orzo è semplice e spieciale allo stesso tempo. Bastano pochi ingredienti, il giusto tempo - la la messa a bagno dell'orzo e una lenta cottura - ed il piatto è servito.
Noi ce lo siamo gustato a pranzo, come alternativa ad una pasta o un riso e lo abbiamo vissuto come piatto unico. Ma...credo che rivedendo la porzione potrebbe diventare anche un simpatico antipasto. A voi di scegliere!


Ingredienti per 4 persone: 4 zucchine di media grandezza, mezza cipolla bianca, olio extravergine di oliva, sale, pepe, 200 g di orzo perlato, un cucchiaio di senape in crema, due cucchiai di yogurt greco magro, alici marinate a piacere

Fai stufare metà della cipolla con un filo d'olio, aggiungi le zucchine affettate sottilmente e fai cuocere. Regola di sale e di pepe. Frulla le zucchine con mezzo bicchiere di brodo caldo e lascia da parte.
In una pentola antiaderente, fai imbiondire il resto della cipolla con un filo d'olio, fai tostare l'orzo (che avrai messo precedentemente a bagno e avrai risciacquato) e procedi con la sua cottura aggiungendo il brodo caldo. Aggiungi a metà cottura la crema di zucchine. A cottura ultimata, togli dal fuoco ed aggiungi la senape e lo yogurt greco. Otterrai un orzo ben legato e morbido.
Completa il piatto con delle alici marinate, il contrasto di sapori è delizioso.

Buona settimana!