30/05/17

Biscotti al grano saraceno



Ultimi giorni di scuola, per i bimbi e anche per noi genitori. Loro mollano la presa e noi vorremmo tanto fare la stessa cosa, consapevoli che non è possibile. Verifiche che sbucano dallo zaino in attesa di una firma, messaggi in chat sull'acquisto dei libri delle vacanze e il conto alla rovescia che ha inizio.  Mio figlio più grande sta organizzando una festa di fine anno, secondo me doveva chiamarla "festa della liberazione." Invece sarà sempre una festa a tema ma dal titolo "porta il tuo nerf", per cui è facile immaginare che il giardino si riempirà di bimbi di dieci anni impegnati a rincorrersi. 

Di tanto in tanto vado alla ricerca di qualche attività estiva che non sia il solito campus...a Milano c'è molta scelta, a volte anche troppa se già non hai le idee chiare. Ieri sono rimasta affascinata da un corso di robotica che si svolgerà al Museo della Scienza e della Tecnica, giusto per fare un esempio.

Quel che conta è che le vacanze stanno per arrivare, c'è un clima di festa e mi voglio fare trasportare da questo stato d'animo contagioso. 

Lascio una delle mie ricette preferiti per i biscotti al grano saraceno, per me al mattino sono favolosi.



Biscotti al grano saraceno

PREPARAZIONE: 45 minuti
COTTURA: dieci minuti
PER 40 biscotti circa, dipende dalla forma che sceglierai: 130 g burro, 110 g farina 00, 170 g farina di grano saraceno, 60 g zucchero semolato, 70 g zucchero di canna, 1 uovo intero, un cucchiaino lievito per dolci, un pizzico di sale

Unisci gli zuccheri con il burro e mescola fino ad ottenere una crema morbida. Aggiungi l’uovo che avrai sbattuto a parte, le due farine e il pizzico di sale. Avvolgi l’impasto nella pellicola e mettilo in frigo a riposare per 30 minuti.

Stendi l’impasto su una spianatoia con l’aiuto del matterello e ritaglia i biscotti con la forma che preferisci. Distribuisci sulla superficie dei biscotti qualche pizzico di zucchero grezzo che avrai tenuto da parte infornali a 180° in forno ventilato.
Share:
pipdig